La Carolea

Nell’esclusivo uliveto dell’azienda Ranieri la varietà prevalente è la Carolea, fortemente rappresentativa della nostra Calabria, preziosa per la sua duplice attitudine. L’olio che se ne estrae è di qualità eccellente, presenta un colore giallo dorato con riflessi ambrati, con un fruttato medio, dove profumi tostati si fondono a note vegetali con lievi sentori di frutta. Il sapore è delicato, dolce, di buona intensità con note di amaro e piccante. Un olio armonico che ben si presta ad esaltare, senza coprirli, tutti i sapori. L’olio prodotto dalla Carolea è un olio equilibrato che può essere consumato per come fuoriesce dal separatore: “perfetto alla nascita”!

 

Il Territorio

Nel cuore della Calabria, laddove, la brezza marina del golfo di Squillace incontra quella del golfo di Sant'Eufemia nasce la condizione climatica ottimale di cui l’ulivo necessita.
Ci troviamo nel cosiddetto "Istmo di Catanzaro", il punto più stretto della Calabria dove gli opposti golfi si spingono in dentro nel territorio col desiderio di incontrarsi. Proprio al centro dell’ampio Golfo di Squillace, sorsero e prosperarono le colonie magno-greche e romane fin dal VI° secolo a.C. a cui si deve la presenza dell’ulivo in Calabria importata dall’Asia Minore. L’enorme sviluppo e la diffusione di questa coltura antichissima si deve al clima di tipo temperato-caldo, tipico dell’area mediterranea caratterizzato da inverni miti, estati calde e siccitose.... Scopri di più

 

Guarda il video sulla favola dell'olio